Sconfinati

​Le cause delle migrazioni

​le cause

PERCHÉ LE PERSONE SONO COSTRETTE A EMIGRARE

Sono molti i motivi che spingono le persone a emigrare. Guerre, siccità, condizioni di vita insostenibili, povertà. Da sempre l'essere umano quando vede minacciata la sua sopravvivenza ha scelto di spostarsi cercando condizioni più adatte.

​i conflitti

​Guerra, conflitti, situazioni di tensione per diversi motivi, ma soprattutto per motivi economici, sono diventati la quotidianità per un numero sempre crescente di persone nel mondo. Le guerre portano distruzione e fughe della popolazione civile che spesso cerca solamente un luogo in cui vivere in pace e prosperità.

​i c​ambiamenti climatici

​​Il nostro tempo è ormai segnato in modo evidente dagli effetti dei cambiamenti climatici, spesso all'origine di siccità, carestie, inondazioni… che, soprattutto laddove si sovrappongano a condizioni di vita già al limite della sopravvivenza, provocano gravissime emergenze che costringono alla migrazione intere popolazioni.

​la povertà

​Sono molti i Paesi nel mondo in cui la maggior parte della popolazione è costretta a vivere sotto la soglia di povertà così come c'è una incredibile concentrazione di ricchezza nelle mani di poche persone che non si è mai registrata prima nella storia dell'uomo. Nel corso della storia l'uomo si è sempre spostato cercando possibilità migliori.